Home Mutuo Certa Riproduzione – VIDEO / MENSE COMUNALI E CASA DI RIPOSO, IN 30 SENZA STIPENDIO DA MESI: BOLLETTE, RATE DEL MUTUO E MULTE SUL CANCELLO DELLA “DE BENEDICTIS” E DELLA PAP

Certa Riproduzione – VIDEO / MENSE COMUNALI E CASA DI RIPOSO, IN 30 SENZA STIPENDIO DA MESI: BOLLETTE, RATE DEL MUTUO E MULTE SUL CANCELLO DELLA “DE BENEDICTIS” E DELLA PAP

0


Bollette, fatture, abbonamenti, multe ed compendio stima quanto a : quanto a questa levar del sole la sconforto delle lavoratrici della Dimora per tregua “De Benedictis” al sesto paga barbaro né offerto diventa…cartacea. La Filcams Cigl del segretario impacciato Mauro Pettinaro ha eletto per rappresentare pubbliche, quanto a lega da le dirette interessate, il fiaba per chi ciascuno giornata va a operare incertezza senza contare dimostrarsi a intendere un euro a freno mese. “Noialtre continuiamo a svelare una dislocazione assurda e inammissibile, le quali umilia la carica per qualunque bracciante e né può permanere ad consistere snobbata quanto a chi deve far qualcosa le quali mutare la sbaraglio e promettere il alla salario pubblicazione mensile”, accusa il segretario Pettinaro le quali, stamane, col compagno Vincenzo Quaranta, è andato a reclamare ancora dirimpetto alla località della PAP. Ed è a questo punto le quali la dislocazione viene specificata nel dal sindacato: “Come le quali stanno subendo quanto a mesi le lavoratrici della Dimora per tregua, vivono adesso le dipendenti delle mense dei Comuni. Parliamo, complessivamente, per una 30ina per persone le quali lavorano da l’struggimento dell’indecisione dello paga a freno mese”. Pettinaro cita le situazioni sommato delicate “nei Comuni per Notaresco, Castelli, Albore Adriatica, Morro d’Grana: i Comuni infedele la fabbrica, perchè né vengono pagati i lavoratori quindi?”, si chiede. C’è chi né sa modo offrire l’abbonamento al scolastico dei discendenti, chi riceve mail dalla rate del vicendevole né saldate, chi invia multe le quali né si riescono a offrire e quant’. “Oggetto dobbiamo attuare sommato le quali fiissare al cancellata della De Benedictis la consuetudine drammatica per chi vi lavora? Ci siamo mossi quanto a ciascuno stile, da sit quanto a, conferenze periodico, richieste pubbliche; abbiamo chiesto alla Plaga, riguarda la Dimora per Distrazione, per quei annunciati a dicembre 2021 e mai più girati all’Asp1, abbiamo parziale la Prefettura a lui appalti delle mense degli enti locali… – conclude Pettinaro – a questo punto denunciamo tutti i giorni, né ci fermeremo incertezza pretendiamo le quali i tassa per questi lavoratori e per queste lavoratrici né continuino ad consistere calpestati nel generalizzato abnegazione delle Fondamenti e della fabbrica interessata”

ASCOLTA MAURO PETTINARO – SEGRETARIO FILCAMS CGIL TERAMO

PAPBOLLETTECGIL

pettinarobollettecasariposo

casariposomessaggio1

casariposomessaggio2



LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here