Home Investimento Barberino’s annuncia un round su speculazione presso 3 mln su euro

Barberino’s annuncia un round su speculazione presso 3 mln su euro

0


Barberino’sla dorsale su barbershop il quale sta rivoluzionando la impegno del barbiere per mezzo di Italia, annuncia un round su speculazione presso 3 milioni su euro. I fondaccio serviranno a rinvigorire la del brand per mezzo di Italia e ad inaugurare il procedimento su effusione internazionale. Il round coinvolge il Tenuta Rilancio Startup gestito presso CDP Venture Capital SGR, importanti esponenti del imprenditoriale italiano, fra cui l’ calciatore Claudio Marchisio e il chairman e co-founder su Yamamay Francesco Pinto. Oltre a questo, Pinto entra nel board come mai presidente né operativo, in quel mentre Marchisio diventa brand ambassador su Barberino’s.

Pezzo dell’speculazione viene silenzioso trasversalmente la ripiano su venture investing Doorway, in quel mentre il round è presso Growth Capital, advisor autorità per mezzo di Italia operazioni su finanze straordinaria scaleup e PMI, nell’sfera del ideologia su e fundraising A-Road.

Barberino’s vanta 20 barber shop diretti per mezzo di Italia, a cui si aggiungono un occupazione per mezzo di franchise a Seoul, per mezzo di Danza del Mezzogiorno, i Barber Calcio d’angolo itineranti, una Barber School qualificare la età su barbieri e paio linee esclusive, verso più in là 30 proposte fra prodotti su cosmetologia, profumi e accessori. A vantaggio di il 2022 Barberino’s prevede un fatturato livellato a 3,5 milioni su euro (e un run-rate su 5 milioni annualizzato le nuove aperture) per mezzo di nerboruto ingrandimento riguardo ai 2 milioni del 2021 e al milione del 2020, rappresentando siffatto né solamente un’perfezione del branca, difficoltà quandanche un norma pratico della del fiera all’epoca di e successivamente il della pandemia.

I fondaccio raccolti verranno utilizzati rinvigorire la del brand sul area italiano, rinfrancare la dispositivo operativa detrarre anche adesso in maggiore quantità lestamente e inaugurare il procedimento su internazionalizzazione.

“La antecedenza – commentano i fondatori su Barberino’s Michele Callegari e Niccolò Bencini – è l’effusione all’forestiero. La nostra proposito è provare Barberino’s il , iniziando dalle principali capitali europee. Il nostro branca è anche adesso assai frammentato, per mezzo di Italia e all’forestiero. Abbiamo la facoltà e la proponimento su elaborare un ufficio presso protagonisti, né solamente trasversalmente una ampliamento organica difficoltà quandanche sentiero partnership e possibili acquisizioni”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here