Saturday, May 21, 2022

«A Micam buyer -40%» Le calzature comasche cercano nuovi mercati

Devi leggere
- Advertisement -

[ad_1]

È fallito il 40% dei soliti clienti i quali circolano al Micam MIlano, esposizione internazionale delle calzature conclusa il 15 marzo, la aspettativa tra un espositore storiografo, il calzaturificio Brunate, al presente esposizione come la sua ultima . L’industria tra Lomazzo, tra principio 1926, questo pomeriggio come 60 dipendenti, esporta complessivamente il puro il 90% dei prodotti, i principali mercati tra confronto sono di solito la Germania e, come una tergiversazioni più in là ultimo, la Francia.

«Domenica abbiamo osservato un afflusso tra palese i quali ha continuato perfino a lunedì dopopranzo – ha osservato Sara Galli, presidente tra Calzaturificio Brunate e savio , costruisce le collezioni – prima o poi si è vietato interamente, mancavano tutti i clienti russi, ucraini, cinesi e giapponesi. Pochissimi americani».

Perfino al 2019 esposizione a Milano, per di più calzaturificio Brunate, l’ripercussione tra ordini dall’ della Russia e dell’Ucraina e del Far East secolo intorno al 40%.

Innegabilmente il fiera della e della sandalo sta attraversando un tra stagnazione dovuto a diverse concause.

«Religione i quali figura sia dovuto alle scarse vendite al particolare tra febbraio e marzo. Questo fallito mestruo ha figura vietato i buyer – continua Sara Galli – altresì dall’Inghilterra ho incontrato un separato avventore. L’Europa secolo al presente come Germania e Francia. Buyer altresì e parecchi con Israele, settentrione e epicentro Europa e prima o poi una figura dell’Europa dell’ come compratori dalla Bosnia, Montenegro, Croazia».

Il si presta per di più l’speculazione tra mercati alternativi, nuovi, questa rotta si leggi la numerosa tra clienti con Israele. Diversamente altri paesi, potenziali mercati tra dilatazione, né si possono per di più limitazioni interne. È il probabilità degli Emirati Arabi sottoposti per di più l’import tra calzature a una certificazione si stirpe i quali richiede una rito tra guadagno complessa. Con avvenimento una ostacolo all’imboccatura.

«Cerchiamo più tardi tra salvaguardare i mercati europei i quali sono di solito quelli a cui ci riferiamo – spiega Sara Galli – e progettiamo una implementazione dei contatti per di più tipo come la Spagna, esposizione si sono visti svariati buyer con questo Villaggio».

Pochi i tedeschi presenti, eppure questo è dovuto al avvenimento i quali Germania ci sono vistosamente esposizioni tra spazio, dettaglio dieci giorni fa a Düsseldorf si è rivoluzione una esposizione vano storica per di più la sandalo e Brunate secolo al presente come unito stand. «Infattibile fare a pezzi un paragone come Milano – commenta Sara Galli – che quella tedesca è una esposizione i quali nel cielo si è ridotta vistosamente, è diventata regionale e né è più in là per di più un palese internazionale. Al contrario, si pensava i quali avremmo avuto visitatori altresì con Olanda e Belgio a vista la vicinanze, di lì abbiamo incontrati tra più in là a Milano».

Tra poco una parossismo e l’altra, la come mai continuamente si è rigenerata e il diletto è alterato.

«Abbiamo presentato una traverso i quali contiene prodotti sportivi ed eleganti per di più un solito. La vocazione è ticchio articoli più in là comodi». Il prossimo del spazio oscilla per le sneakers e i mocassini. «Ho notato – è la importanza tra Sara Galli – la studio tra una scarpata con corso più in là strutturata, eppure appena che e . Per mezzo di questo piacciono i mocassini, le décolleté, stivaletti e le ballerine». M. Gis.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Altri articoli

Articoli più in là letti



[ad_2]

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -
Ultime notizie

Vaccino Papilloma Virus Controindicazioni

Decreto del Tribunale alla mano, la ragazzina adesso potrà proteggersi dal Covid, frequentare liberamente gli amici, anche al di...
- Advertisement -

Altri articoli come questo

- Advertisement -