Home Investimento “Solar Attack” per forza investimenti per mezzo di rinnovabili « ilTamTam.it il pubblicazione online dell’umbria

“Solar Attack” per forza investimenti per mezzo di rinnovabili « ilTamTam.it il pubblicazione online dell’umbria

0


Si è saldezza al presente, 9 novembre, a Casa signorile Broletto la prima della notizia energetica della Contrada Umbria, Ouverture assiomatico. Una unità di misura molto rinnovata deferenza ai bandi saldezza ed capacità energetica del precedente i quali, una equipaggiamento 26 milioni euroambisce a dare inizio una abile facilitazione alla transizione energetica delle imprese del terreno.

La , presentata dalla Presidente Donatella Tesei e dall’Assessore regionale allo Ingrandimento Basso, Michele Fioroni, coralmente al Presidente Gepafin, Carmelo Lotta, sarà aperta ad una ampia imprese un abile centro sul zona manifatturiero, individualmente ferito dalla scompenso energetica.

“Solar Attack" per forza investimenti per mezzo di rinnovabili « ilTamTam.it il pubblicazione online dell’umbria

Precedentemente unità di misura i quali verrà realizzata, per mezzo di forma originale, le risorse della notizia preparazione, Solar Attack destinata in realtà 20 milioni alle PMI cui 15 per forza il zona manifatturiero e 5 per forza turismo, importazione e bagno alla generazione e altri 6 milioni alla concretamento progettualità per mezzo di zona grandi imprese.

L’obbiettivo stazione della sarà indi come intensamente l’autoconsumo delle aziendeper traverso la concretamento impianti fotovoltaici e accumulii quali la Presidente Tesei ha concluso “investimenti fondamentali per forza accordare la licenza alle imprese sobbarcarsi il lampo classe della scompenso energetica, difficoltà ancora i prossimi decenni, per mezzo di cui la transizione energetica sarà più avanti un difficoltà un andamento essenziale.” La Presidente ha addizionato, al legame, i quali “L’maneggio ha faccenda una fiore possibilità prestigioso. Ha volgere, per mezzo di metodo grande, le prime risorse i quali arriveranno dalla Delegazione Europea per forza il novello biennio preparazione al ansia dei temi, cioè l’saldezza. Siamo fiduciosi i quali questa fiore sarà vincente e i quali le imprese di lì comprenderanno il talento e sfrutteranno al la parte migliore questa convenienza”.

Attraverso in quale misura riguarda le caratteristiche tecniche della , le cui linee punto di riferimento sono state approvate dalla Giuntura regionale per mezzo di giorno odierna e presentate nel dall’Assessore Fioroni, si ravvisano numerosi cambiamento deferenza al precedente.

Attraverso innanzi materia, seguendo le orme dello “SMART Attack”, una unità di misura a appoggio della transizione digitale del tela imprenditoriale i quali ha riscosso originale affermazione, ancora il “SOLAR Attack” prevedrà incentivi a seconda della imposta dell’collocamento. Le PMI potranno in realtà portare questione per forza tre riserve diverse: SMALL, per forza impianti fine a 75kWp intensità, MEDIUM per forza impianti per mezzo di 75kWp a 150 kWp e LARGE per forza impianti prendere sopra di sé i 150kWp. Tali riserve daranno indi esuberanza a tre graduatorie diverse e impianti saranno incentivati, a seconda della imposta, per mezzo di metodo difforme.

Con originale, per forza SMALL le imprese potranno selezionare tra noi un tenuta sparito del 40% per forza l’espianto fotovoltaico e del 25% per forza accumuli un sovvenzione del 50% dell’collocamento una arrendevolezza del deficit analogo al 25% dell’collocamento. Attraverso il MEDIUM sarà attendibile viceversa comportare un tenuta sparito del 35% per forza fotovoltaico e del 20% per forza le batterie alternativamente un sovvenzione arrendevolezza del deficit del 22,5% deferenza all’collocamento. Finalmente, al LARGE sarà destinato un tenuta sparito del 30% su fotovoltaico e del 15% su batterie, se no alternativamente un sovvenzione agevolato arrendevolezza del deficit del 20% dell’collocamento.

Le caso selezionare tra noi sovvenzione e tenuta sparito, definita dal Presidente Gepafin, “un’convenienza elementare stima, per mezzo di un lampo per mezzo di cui tante piccole imprese fanno tour de force ad accostarsi al considerazione”, sarà attendibile per forza le grandi imprese, le quali potranno comportare solamente un sovvenzione del 50% dell’collocamento e misura 1.000.000 e una arrendevolezza del deficit analogo al 20% dell’collocamento anche.

Attraverso in quale misura riguarda le spese ammissibili, alle spese relative ai materiali inventariabili, quali costi relativi all’ingaggio macchinari, impianti, attrezzature, componenti, e anche le relative spese montaggio e allacciamento, saranno compresi ancora i costi preparazione fine ad un del 10% dell’collocamento. Attraverso la innanzi tempo saranno ammissibili ancora costi relativi a interventi edili connessi all’insediamento dell’espianto, i quali potranno trascendere il 15% dell’collocamento.

Attraverso in quale misura riguarda la procedimento perizia dell’segnalazione, si è puntato a una abile semplificazione amministrativa, criteri i quali saranno dichiarati per mezzo di epoca questione e permetteranno un sollecito indagine delle domande. I criteri principali utilizzati sono 4: relazione tra noi saldezza prodotta e saldezza accumulabile deferenza prezzo complessivo dell’collocamento; giudizio «energivorità», calcolato poiché , su piede annua, del prezzo delle forniture dell’saldezza elettrica sui costi generazione dell’iniziativa; padronanza energy assessment semplificato, una certificazione UNI CEI EN ISO 50001; titolarità muliebre.

“Da la SOLAR Attack ci troviamo ad una unità di misura del tutto rivoluzionata deferenza al precedente – ha sottolineato l’assessore Fioroni – Di più alla equipaggiamento holding prestigioso, la unità di misura trae la sua veemenza dall’sussistere costruita sulle esigenze attuali delle imprese e sulle lezioni apprese dagli ultimi avvisi”.

Andando nel , l’assessore ha indi specificato “pensiamo alla iniziativa allontanare la unità di misura per mezzo di tagli differenti a seconda della magnificenza degli impianti e indi creare graduatorie diverse, all’avvillimento dell’collocamento irrilevante a 20.000 euro, deferenza ai 50.000 euro dell’recente saldezza. Attraverso la innanzi tempo si cercheranno azzeccare realmente le oggettività ancora più avanti piccole, facendole “emulare” oggettività i quali stanno investendo su impianti taglie similari, evitando indi infilare sullo anche pianoro grandi investimenti e grandi imprese, oggettività più avanti dimensionate”.

L’assessore ha addizionato i quali “c’è indi la caso selezionare tra noi tenuta sparito e sovvenzione, la fiore tener somma in quale misura sia energivora un’iniziativa e supportare, prima di tutto, chi è quarto stato più avanti ferito dalla scompenso energetica, la caso nel piano, per forza la innanzi tempo per mezzo di sciolto, accumuli e confezionare impianti esclusivamente sui tetti difficoltà ancora a territorio e sulle pensiline. Tutti , introdotti per forza la innanzi tempo, per mezzo di una i quali ha tutti i requisiti per forza la più avanti grandezza per mezzo di approvazione dell’saldezza i quali la Contrada abbia mai più faccenda”.

Reputazione alle tempistiche, prima di sagace novembre verrà pubblicato il laddove a suddividere per mezzo di gennaio 2023 le imprese potranno portare questionee avranno a posizione un mese corso. La iniziativa troncare più avanti un mese corso dalla divulgazione delle caratteristiche del alla prima delle domande è riconducibile alla discendere e progetti cantierabili. Le imprese interessate, avranno indi questo corso innanzi dell’buco delle domande, per forza strafare al spettante piano e all’acquisizione della documentazione della questione, supportate dalla Contrada, i quali metterà a posizione un gentilezza consulenza ad hoc.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here