Saturday, July 2, 2022

Morte Nino Raiola

Devi leggere
- Advertisement -

Lo svedese gli era andato a far visita al San Raffaele due giorni fa. Un gesto d’affetto per chi lo sempre seguito, permettendogli di scrivere pagine importanti di sport. Tanti i messaggi arrivati alla famiglia, che ha dato la notizia della scomparsa su Twitter, e quelli postati da personaggi del calcio e squadre. “Sembro anche in grado di resuscitare”,questa l’ironica battuta apparsa sul profilo Twitter di Raiola lo scorso 28 aprile 2022 dopo l’ennesimo annuncio della sua prematura scomparsa. Mino Raiola è morto, dopo la speranza dei giorni scorsi arriva l’annuncio ufficiale della famiglia. Raiola è sempre stato un personaggio che ha spesso seminato il panico e messo paura ai grandi club italiani ed europei e ne sanno qualcosa Inter, Juventus ma soprattutto il Milan.

morte nino raiola

AGI – È morto a fifty four anni Mino Raiola, famoso agente di calciatori italo-olandese. Nella sua scuderia, giocatori del calibro di Ibrahimovic, Haaland, Donnarumma, Pogba, Verratti e De Ligt. Attraverso questa carica riesce a mediare i trasferimenti in Italia di gente del calibro di Dennis Bergkamp, arrivato all’Inter nel 1993. Tale punto è l’inizio di un percorso che gli conferirà il ruolo di agente FIFA.

Mino Raiola È Morto L’annuncio Della Famiglia

Indiscusso re del mercato calcistico, l’italo-olandese è riconosciuto come uno degli agenti più spregiudicati al mando. Italiano di nascita, ben presto si trasferisce in Olanda, a Haarlem, la città in cui scopre il suo amore per il mondo del calcio; prima si dedica al calcio giocato con la maglia dello stesso Haarlem. Poi si riscopre manager, una posizione che caratterizzerà la sua vita professionale. L’agente italo-olandese aveva accusato problemi ai polmoni negli ultimi mesi. Mino Raiola è stato vittima di un giallo in merito advert una falsa notizia diffusa sulla sua morte il 28 aprile 2022. I giornali, infatti, avevano diffuso la notizia che era mancato il 28 aprile 2022 ma Alberto Zangrillo aveva smentito la notizia.

morte nino raiola

Quella stessa mansione che gli ha permesso di lavorare al fianco di grandi calciatori come Nedvěd, Ibrahimović, Pogba e De Ligt, tra gli altri. In una nota diffusa alla stampa, la famiglia del procuratore ha comunicato tutto il suo dolore per la perdita di Mino. Attualità, televisione, cronaca, sport, gossip, politica e tutte le information sulla tua città.

Morte Mino Raiola: Le Reazioni Dal Mondo Del Calcio

È il cordoglio del presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, per la morte dell’agente italo-olandese. Le stesse che Raiola chiese per il rinnovo di Donnarumma con il Milan, per cui fu accusato dell’abbandono del membership rossonero da parte del portiere della nazionale italiana, partito alla volta del Paris Saint Germain. Mino Raiola, uno dei più importanti procuratori del calcio internazionali, è morto all’età di fifty four anni.

Celebre fu la cessione di Zlatan Ibrahimovic dall’Inter al Barcellona, per 50 milioni di euro più il cartellino di Samuel Eto’o in favore dei nerazzurri con lui che percepì 1,2 milioni di euro annui, pagati dal Barcellona per cinque anni dal 2009 al 2014. Tra gli altri grandi di cui è stato agente, anche Pogba, Balotelli, Donnarumma mentre di recente si era unito alla sua “scuderia” anche Haaland. Vedi anche I TALENTI SCOPERTI DA MINO RAIOLADiventato agente Fifa, la sua scalata verso il successo si fa inarrestabile, con l’incontro con Ibrahimovic che gli cambia la vita. Con Zlatan nasce anche un rapporto di sincera amicizia, che porterà sempre lo svedese a consultare Raiola prima di qualsiasi decisione o scelta sul suo futuro. Lo scorso gennaio period stato ricoverato all’Ospedale San Raffaele di Milano, inizialmente per controlli medici ordinari, come riferito allora dal suo employees. Nonostante le prime smentite, le sue condizioni erano state descritte come gravi.

È Morto Mino Raiola L’annuncio Della Famiglia: “infinito Dolore”

A questo cordoglio si sono unite squadre come Udinese, Real Madrid o ancora Hellas Verona. Dal Milan passando ad Aurelio De Laurentis al Real Madrid… sono solo alcuni dei nomi che si sono aggiunti alla lunga schiera dei cordogli di queste ultime ore. Vi autorizzo al trattamento dei miei dati per ricevere informazioni promozionali mediante posta, telefono, posta elettronica, sms, mms e sondaggi d’opinione da parte di RCS Mediagroup S.p.a.

Per accedere al servizio seleziona le opzioni del TRATTAMENTO DATI e clicca su PROSEGUI. De Laurentiis e il medico del Napoli prosciolti dopo il deferimento per quanto accaduto in occasione del match con la… Trovi tutti gli articoli salvati nella tua space personale nella sezione preferiti e sull’app Corriere News. Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette. Alessandro Del Piero a Sky commenta il successo del Real Madrid sul Manchester City in…

Calcio, Ancelotti Nella Storia: È Il Primo Allenatore A Vincere I 5 Campionati Più Importanti Deuropa

54 anni, di origini salernitane e trapiantato in Olanda da piccolissimo, Raiola non riuscì mai a mettere a tacere la passione per il calcio, neanche quando da giovane il padre gli suggest di seguire le sue orme da meccanico, o quando decise di intraprendere la strada dell’imprenditoria aprendosi una pizzeria all’estero. Fu in Olanda che cominciò la vera carriera di Raiola come procuratore. Da lì un’ascesa che lo portò passo dopo passo a essere uno dei più famosi manager sportivi del mondo del calcio. La sua società attualmente conta circa 200 giocatori tra cuiGianluigi Donnarumma, Paul Pogba eZlatan Ibrahimovic. Che le sue condizioni di salute fossero estremamente gravi non period un mistero, tuttavia il messaggio di smentita dei giorni scorsi aveva fatto sperare in un miracolo. Purtroppo però, al termine di una grande sofferenza, uno dei procuratori sportivi più famosi del mondo ci ha lasciati.

morte nino raiola

Le agenzie tedesche avevano rilanciato la notizia ipotizzando anche un’operazione d’urgenza e la terapia intensiva. Il noto procuratore, sempre molto riservato sulle questioni personali, non aveva mai confermato nulla. Con infinito dolore annunciamo la scomparsa di Mino, il puù straordinario procuratore di sempre. Mino ha lottato fino all’ultimo istante con tutte le sue forze, proprio come faceva per difendere i calciatori. E ancora una volta ci ha resi orgogliosi di lui senza nemmeno rendersene conto.

morte nino raiola

Non period un supereroe, ma il ‘Super-agent’ Mino Raiola, il ‘Re Mida’ del calciomercato. Se la morte a soli 54 anni, annunciata con un post dalla famiglia dopo le voci, le indiscrezioni e perfino le fake news, segna la parola fine al suo impegno, non potrà cancellare il ricordo di chi, dall’inizio del nuovo millennio, ha contribuito a plasmare, nel bene e nel male, l’attuale mondo del pallone. Che l’hanno portato ad avere in ‘portafoglio’ campioni come Ibrahimovic e Pogba, trasferiti a suon di milioni – e di commissioni esorbitanti – da un club all’altro.

morte nino raiola

A fantastic gennaio era però tornato a casa sua, nel Principato di Monaco. Ove non espressamente indicato, tutti i diritti di sfruttamento ed utilizzazione economica del materiale fotografico presente sul sito Fanpage.it sono da intendersi di proprietà dei fornitori, LaPresse e Getty Images. Ringraziamo di cuore coloro che gli sono stati vicini e chiediamo a tutti di rispettare la privacy di familiari e amici in questo momento di grande dolore”. Arguto, intelligente e competente, Raiola è stato una spina nel fianco per molti dirigenti ed è stato spesso identificato come il ‘male’ del calcio moderno.

- Advertisement -
Previous articleMotivo Morte Raiola
Next articlePiadina Come Farcirla
- Advertisement -
- Advertisement -
Ultime notizie

Riprodurre La Tassello Elettorale

Il originale banale per mezzo di domicilio al una notizia carta elettorale e ritira quella rilasciata dal...
- Advertisement -

Altri articoli come questo

- Advertisement -