Saturday, May 21, 2022

Citta Sul Lago Maggiore

Devi leggere
- Advertisement -

Più a nord di Verbania, lungo la tortuosa strada che fiancheggia la sponda piemontese del Lago Maggiore in direzione Locarno, giace Cannobio. Santa Caterina del Sasso è anch’essa una sosta dei tour in barca del Lago Maggiore. Tra le cose da vedere a Stresa nel tempo libero di un tour sul lago Maggiore, consigliamo Villa Pallavicino. Posta appena fuori dal centro abitato di Stresa, la villa neoclassica ospita uno zoo di circa 20 ettari popolato da oltre forty specie di animali tra mammiferi e uccelli tropicali tra cui lama, capre tibetane e macachi che vivono in libertà. La città di Verbania è un gioiello bagnato dalle acque del lago Maggiore, nonché il più popoloso centro di tutto il bacino del lago. Tra le attrazioni principali, la più famosa e affascinante è la Villa Taranto Giardini Botanici, che regala un’esplosione di colori e di profumi.

citta sul lago maggiore

Le isole Borromee sono ad un passo dalla sua sponde e in estate fare una passeggiata sul suo lungolago è rinfrescante e rigenerante. È ricca di ville e giardini che la impreziosiscono fino a farla diventare la vera perla del Lago Maggiore. Fra queste ricordiamo la Villa Ducale, una delle ville più antiche della città, dimora del filosofo presbiteriano Antonio Rosmini e sede del Centro Internazionale di Studi Rosminiani. La principale attrazione della città è la celebre statua di San Carlo Borromeo, meglio conosciuta come il Sancarlone. Si tratta di una statua alta oltre 30 metri, costruita sul Sacro Monte di San Carlo. L’opera doveva far parte di un progetto molto più complesso che prevedeva la costruzione anche di 15 cappelle, ognuna raffigurante episodi della vita del santo.

Piemonte Tra Città E Isole, Cosa Vedere Al Lago Maggiore

A quindici minuti di cammino potrete arrivare a Villa Olmi, bellissima villa neoclassica che si affaccia sul lago. Godetevi i suoi giardini su cui noi ci siamo riposate spesso durante i nostri viaggi. Se vi piacciono le vedute dall’alto una tappa a questo parco è obbligatorio, situato su un promontorio, permette di avere una visione a 360 gradi del lago, regalandovi scorci unici.

citta sul lago maggiore

Pallanza, frazione del comune di Verbania, è una località molto apprezzata dagli amanti della natura, grazie soprattutto ai giardini botanici di Villa Taranto, che danno il loro meglio nella stagione primaverile. Soggiornando in questo piccolo comune, sparso sulla riva occidentale del Lago Maggiore, si avrà l’impressione di fare un viaggio nel passato per through dei suoi edifici storici, della natura incontaminata e del ricco patrimonio artistico. Si tratta di un piccolo e tranquillo borgo, tra i più popolosi della zona, la cui storia è legata al ducato di Milano della famiglia Visconti fin dalla metà del XVI secolo. Grazie alla decisione di questa importante famiglia, infatti, Arona fu resa una roccaforte del regno, dove infeudarono come conti i Borromeo. Può essere la meta ideale anche per una gita in giornata a partire da Milano o Novara. Questà splendida località affacciata sul lago maggiore, famosa anche per le sue cave di granito rosa, rappresenta una destinazione metà di numerosi viaggi sopratutto di turisti stranieri che durante la stagione estiva riempono i numerosi campeggi della zona.

Definizione: Cittadina Sul Lago Maggiore

Si parte dunque da Stresa, si passa da Verbania, Cannobio e si prosegue verso il confine svizzero. Stresa è un paese sulla sponda piemontese del lago, che a differenza di quella lombarda si è sviluppata turisticamente molto di più, grazie soprattutto alla presenza della ferrovia che unisce Milano a Briga e Ginevra. Il comune di Mergozzo fa parte della provincia del Verbano-Cusio-Ossola, in Piemonte, ed è affacciato sul lago omonimo. È considerato la porta meridionale della Val d’Ossola ed è caratterizzato dalla presenza di splendide e casette colorate che si specchiano sulle acque del lago. Da non perde, qui, una passeggiata rilassante al lago di Mergozzo che, se pur di dimensioni contenute, offre un paesaggio spettacolare. Questa fa parte della provincia piemontese del Verbano-Cusio-Ossola e ospita importanti edifici e luoghi di grande interesse storico e culturale.

La cittadina è ospita ville e palazzi risalenti al ‘700, giardini pazzeschi e dispone di un maestoso lungolago che si affaccia sull’Isola Madre e sull’isolotto di San Giovanni che purtroppo non è aperto al pubblico. Da Stresa, percorrendo la SS33 che costeggia il lago, dopo circa 7,5 km si giunge a Belgirate, i cui vicoli del centro storico lasciano intuire l’origine medievale. A Belgirate è possibile scorgere numerose ville storiche, a testimonianza di un ambiente che doveva essere già molto suggestivo fin dai secoli scorsi, tanto che Stendhal ambientò proprio qui un capitolo del romanzo “La Certosa di Parma”. Maccagno con Pino e Veddasca è un comune in provincia di Varese sulla sponda lombarda del Lago Maggiore.

Bellagio

L’Isola Madre, conosciuta anticamente anche con il nome di Isola Maggiore, è la più grande delle isole dell’arcipelago. Qui potrete visitare il Palazzo Borromeo, costruito nel 1500 e aperto al pubblico nel 1978, ricco di magnifici arredi e bellissime stanze come il salotto veneziano decorato con dipinti floreale in stiletrompe l’oeil. Sull’isola si trovano anche la Cappella gentilizia e un bellissimo giardino all’inglese con tantissimi fiori e piante e che gode di un incredibile panorama sul Lago Maggiore. Potrete salire e scendere tutte le volte che vorrete per ammirare lo splendore di queste isole. Oggebbio è un piccolo comune, situato nella zona dell’Alto Verbano sulla sponda piemontese del Lago Maggiore, tra Ghiffa e Cannero, di appena 900 abitanti, che però si estende su una superficie di 20 chilometri quadrati.

citta sul lago maggiore

Quando ti colleghi per la prima volta usando un Social Login, adoperiamo le tue informazioni di profilo pubbliche fornite dal social network scelto in base alle tue impostazioni sulla privateness. Uno di questi è l’indirizzo e-mail necessario per creare un account su questo sito e usarlo per commentare. Tra i suo bei giardini si possono ammirare la casa del Serodine, risalente al Settecento, la Parrocchiale con affreschi del Quattrocento e la chiesa della Mater Misericordiae, con un chiostro del tardo 500. Ma la sua fama è legata soprattutto a Villa Taranto, che conserva al suo interno uno dei più bei giardini europei, con moltissime piante uncommon, collezionate nel corso degli anni dal generale scozzese Mc Eacharn a partire del 1931 fino alla sua morte, nel 1964. Ma a Meina non vi sono solo ville, infatti è possibile ammirare la parrocchiale ristrutturata nel Settecento, che conserva al suo interno un affresco del Quattrocento con la Madonna circondata dai Santi.

IlColosso di San Carlo Borromeomeglio conosciuto come Sancarloneè una statua che è stata costruita tra il 1624 e il 1698 sul Sacro Monte San Carlo ed è alta oltre 30 metri. Da Ronco si prosegue in direzione Ispra, un’affermata località turistica ai piedi di due rilievi – il Monte del Prete e Monte dei Nassi – che caratterizzano il territorio. Su Monte del Prete sono ancora visibili le vestigia del Castello di San Cristoforo. La tappa successiva è Ranco, una tranquilla località dedita soprattutto alla pesca, come si può apprezzare nei ristorantini in paese. Qui si può ammirare il cosiddetto Sasso Cavallaccio , un grande masso erratico che si trova in riva al lago.

  • Il luogo dove respirare pienamente tutta la storia del Lago Maggiore è sicuramente l’Eremo di Santa Caterina del Sasso, situato nel comune di Leggiuno, in provincia di Varese, sulla sponda orientale.
  • La caratteristica dell’isola sono le case a più piani con lunghe balconate che servono ai pescatori per essiccare il pesce.
  • Prima nella mani della famiglia Visconti e passata poi ai Borromeo, al suo interno la rocca raccoglie una vasta collezione di preziose maioliche olandesi, tedesche, italiane e francese ed ospita un interessante museo dedicato alle bambole e al giocattolo.
  • Il suo interno e visitabile e, attraverso una scala, potrai raggiungere la sua testa e godere di un panorama unico sul Lago Maggiore.
  • L’ingresso ai giardini costa eleven € per gli adulti e 5,50 € per i ragazzi di età 6-14 anni.

Forse la riva piemontese è più ricca di località famose, ma anche la lombarda ha i suoi segreti nascosti, le sue bellezze da scoprire. Costruito tra XI e XII secolo custodisce ancora tracce degli affreschi originali, tra i quali un magnifico Maiestatis Domini, nonché alcune tracce di due affreschi trecenteschi con un Cristo tra gli Apostoli e un Ciclo dei Mesi. Un’altra chiesa da non perdere la chiesa di Madonna di Campagna , sita nella frazione omonima oggi inglobata nell’abitato di Pallanza e costruita su un precedente luogo di culto romanico del quale sopravvive soltanto il campanile. L’Isola Madreè conosciuta per le suecollezioni botaniche di fiori, piante uncommon e alberi secolari, e perla fauna di volatili orientalicome pavoni bianchi, fagiani dorati e pappagalli, lasciati liberi nello splendido giardino. Sempre nel giardino è inserito l’antico Palazzo, al cui interno si conservano i prestigiosiarredi di Casa Borromeo, e laCappella di famiglia. L’Isola Bellainvece è un giardino fioritonel quale è inserito ilPalazzoe laPinacoteca.

citta sul lago maggiore

Acquistate i biglietti sul loro sito qualche giorno prima, così vi portate avanti. 1492 metri è l’altezza del Mottarone, montagna posizionata tra i laghi Maggiore e Orta. Chiaramente ci si va per ammirare un panorama da cartolina, di quelli che rimangono impressi nella mente, magari dopo aver gustato piatti tradizionali al Rifugio Genziana. Andiamo a scoprire una delle cose più belle da vedere sul Lago Maggiore, un posto imperdibile. Suggerisco di lasciare la macchina dalla stazione, dove c’è un parcheggione gratuito.

Sempre attenti alle esigenze di ogni cliente, vi proponiamo nella sezione dedicata, numerosi tour e destinazioni tra cui scegliere per creare il vostro itinerario alla scoperta delle bellezze del Lago Maggiore e delle Isole Borromee. Contattateci per richiedere un preventivo personalizzato e a bordo dei nostri moderni motoscafi, arredati elegantemente, renderemo la vostra navigazione un’esperienza emozionante. Isole Lago Maggiore offre la sua esperienza e professionalità nell’organizzare tour con applicazione di tariffe speciali anche per matrimoni, MICE , ogni tipo di cerimonia ed evento. Nota localita rinomata stazione di soggiorno e zona di confine, Luino è sede di attività industriali e commerciali di antica tradizione. Qui si svolge, ogni mercoledì, il celebre e affollatissimo mercato, istituito con speciale editto dall’imperatore CarloV d’Asburgo nel 1541, e considerato il mercato più antico d’Europa. Gli amanti dell’arte potranno visitare il Museo d’Arte Contemporanea che conta più di 500 opere.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -
Ultime notizie

Valori Emocromo In Caso Di Tumore

Consente ai gestori del sito di monitorare le conversioni che si verificano come risultato delle inserzioni pubblicate su Facebook....
- Advertisement -

Altri articoli come questo

- Advertisement -